Tutti figli del mondo - Fondazione Bambino Gesù Onlus

Tutti figli del mondoi

Tutti figli del mondo



Nel 2017 sono stati 55 i casi umanitari, pazienti, privi di risorse, provenienti dall’estero presi in carico dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Bambini e ragazzi a cui sono state messe a disposizione tutte le professionalità che compongono l'ente pediatrico, accolti, unitamente alle famiglie, per tutto il lungo percorso di cura.
La Fondazione Bambino Gesù Onlus, ha sostenuto le cure e l’accoglienza di 31 bambini, provenienti da 19 Paesi.

Fondazione Bambino Gesù Onlus, Cure sostenute in 19 paesi, Mappa

Bambini affetti da gravi malattie, come tumori, malattie rare e ultrarare, ferite da armi da guerra. Ognuno di questi bambini, ha una storia difficile da narrare, come la piccola proveniente dalla Siria, dilaniata da una bomba, a cui i chirurghi dell’Ospedale Bambino Gesù stanno ricostruendo il volto, oppure il bimbo giunto dall’Ecuador, affetto da una malattia rara, che a soli 4 mesi l’ha portato dall’altra parte del mondo per una possibile cura. Il nostro obiettivo è di riuscire a curare ed accogliere, il maggior numero di bambini possibile, bambini che nel loro Paese, non potrebbero sopravvivere, bambini a cui dobbiamo il bene della speranza. Inoltre, negli anni, l’Ospedale ha sviluppato progetti di cooperazione in diversi paesi del mondo, offrendo percorsi di formazione e in alcuni casi servizi sanitari di alta specializzazione. Dall'inizio degli anni '80, l'Ente pediatrico si occupa di assistere e curare i bambini nei paesi in via di sviluppo sconvolti da conflitti o fortemente disagiati. Dall'esperienza maturata, oggi l'Ospedale può contare su un servizio strutturato, sostenuto dalla Fondazione Bambino Gesù Onlus, che parte dalla sede storica dell'Ospedale abbracciando tutto il mondo.

Accoglienza L'eccellenza dell'Ospedale Le storie Cosa puoi fare tu

www.ospedalebambinogesu.it
Dona Ora